PGT

Ho deciso di dare organicità ai post che trattano del tema del PGT di San Felice e di monitorare l’andamento dei lavori in una pagina apposita del mio blog, questa. Per una rapida consultazione, tutti i post che parlano del PGT di San Felice o del tema del consumod i suolo li trovi qui (cliacca il link).


26 maggio 2009: Per capire cosa promise in campagna elettorale il futuro sindaco Paolo Rosa è bene rileggere questo post del maggio 2009. Direi che questo è l’inizio delle ambiguità della nuova amministrazione sul tema dell’urbanistica.

11 agosto 2009: La stora del nuovo PGT di San Felice d/B, quello targato Rosa, inizia esattamente un anno fa nell’estate del 2009 con la revoca del PGT adottato dall’amministrazione Marsiletti. Si inizia tutto da capo. Interessante rileggere, a distanza di un anno, come ai bei propositi non siano seguiti i fatti. Revoca del PGT

23 settembre 2009: arriva il colpo da maestro del neo Sindaco. Chiama come consulente ed estensore del nuovo PGT l’arch. Buzzi, braccio esecutivo delle amministrazioni Florioli. Come nel Gattopardo tutto deve cambiare perchè nulla cambi. Le motivazioni addotte per questa scelta sono l’esperienza e la conoscenza del territorio del professionista che avrebbe garantito all’amministrazione comunale di adottare il nuovo PGT entro la fine di marzo del 2010, scadenza imposta dalla Regione Lombardia. ….

20 luglio 2010: è interessante leggere quanto sta costando oggi il PGT targato Rosa-Buzzi: fra incarichi diretti, indiretti e accessori siamo vicino a 100 mila euro.

Tutti i post che parlano del PGT di San Felice o del tema del consumod i suolo li trovi qui (cliacca il link).
La traccia ufficiale di cosa avviene è mantenuta sul sito ufficiale della regione Lombardia a questo indirizzo:

http://www.cartografia.regione.lombardia.it/sivas/jsp/procedimenti/schedaProcedimento.jsf?idPiano=30020&idTipoProcedimento=1

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: