Archive for agosto, 2011

agosto 23, 2011

Osservazioni al PGT di San Felice

Il circolo del PD di San Felice d/B ha presentato oggi le sue osservazioni al PGT adottato sperando di poter almeno in parte migliorare un progetto di sviluppo urbanistico per il nostro comune davvero deludente.

Le nostre osservazioni:
– criticano la svendita del territorio per dar spazio a ville e seconde case;
– propongono di incentivare il recupero del patrimonio edilizio esistente per soddisfare le reali esigenze abitative dei veri residenti;
– si oppongono alla realizzazione di un polo ludico-sportivo in prossimità del cimitero;
– criticano la scelta di smantellare il campo sportivo parrocchiale di San Felice per far spazio ad anonime villette;
– propongono di incentivare

read more »

Annunci
agosto 13, 2011

Buon ferragosto passeggiando per San Felice

A tutti i residenti a San Felice, gli ospiti nelle seconde case e i turisti auguro un buon ferragosto, magari passeggiando per le strade e sui marciapiedi del nostro bellissimo comune.

Chiesa di Portese

lavori per l’abbattimento delle barriere architettoniche progettati ed appaltati nel 2008

Attraversamento pedonale verso l’hotel Villa Luisa – Portese

Via Pescatori – lavori per rifacimento marciapiedi luglio 2011

Via Zerneri – 3 incidenti mortali ad utenti deboli della strada negli ultimi anni


Località Paludi – nuova realizzazione marciapiede anno 2010-11

Via Don Bertazzi

lavori di abbattimento delle barriere architettoniche e conseguente ripensamento

agosto 10, 2011

Una firma? No, grazie!

Oggi dirò qualcosa di scomodo e che mi farà bersaglio di numerose critiche ed insinuazioni, ma ci sono abituato e lo farò lo stesso: come spesso (sempre!!??) mi capita dirò quello che penso anche se risulterà scomodo.

Mi sono arrivate in queste settimane numerose sollecitazioni per firmare un documento che inviti l’amministrazione comunale di San Felice a ripensare al proprio PGT e, in un certo modo a “tutelare” il verde del nostro comune.

L’iniziativa è ottima! Sulle scelte scriteriate contenute nel PGT adottato e di prossima approvazione ho avuto modo di esprimermi più volte, anche pubblicamente, anche attraverso la stampa locale. Non mi sono mai tirato indietro. Oggi è diverso!

Un motto che mi piace molto e che talvolta viene usato è questo: “Per essere credibili bisogna crederci”. Era il motto di “Partire da Brescia“, scuola di pensiero democratico che hanno portato nella nostra provincia diversi esempi di buona amministrazione locale (Paderno Franciacorta, Ospitaletto, ma non solo).

La proposta di un PGT “più verde” viene proposta da chi non ha mai amministrato il nostro comune (e non ha quindi oneri di credibilità pregressa), ma anche da chi nel 2008-2009 ha avuto il compito di scrivere il PGT di San Felice ed ha prodotto scelte non molto difformi da quelle che oggi Paolo Rosa ci propina. Possono queste persone essere credibili? Ritengo proprio di no! “Per essere credibili bisogna crederci” e io ritengo che alcuni dei proponenti di queste iniziative a difesa del nostro territorio, alcuni di quelli che oggi mi chiedono la firma non ci credano alla tutela del territorio di San Felice; non credano ad un PGT fatto per i cittadini e non per fare cassa, non credano ad una tutela del territorio e del paesaggio come motore per lo sviluppo di San Felice. E se non ci credono, non sono credibili!

Quindi?

La mia firma? No grazie!