Cima Zette – terzo atto

Oggi è andato in scena il terzo atto della telenovela che riguarda l’intersezione di Cima Zette fra via San Felice (la strada che scende a San Felice verso via Zublino), Via Zette (ex statale Desenzano Salò) e via Panoramica.

La variante inventata dalla Direzione Lavori riguarda la modifica delle precedenze, l’introduzione di alcune barriere spartitraffico e lo spostamento del cartello posticcio di indicazioni stradali per il San Felice.

Abbandonata l’idea di realizzare una mini rotatoria in contro pendenza adesso la Direzione Lavori ha ripristinato la precedenza a via Zette (ex statale) rispetto a via del Panorama (strada comunale). Una scelta saggia anche se tardiva.

La bellissima e decorosissima indicazione per San Felice scritta con la vernice spray sul NewJersey invece è rimasta al suo posto. Aspettiamo con trepidazione i prossimi sviluppi!

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: