Asilo republic

Da parecchi giorni c’è fermento a San Felice per i cambiamenti introdotti dal nuovo consiglio di amministrazione della scuola materna. Per scelta non mi sono occupato troppo di come in questi anni è stato gestito l’asilo di Portese, schifato da come gli amministratori e i “dirigenti” mi hanno trattato quando, insieme a mia moglie, siamo stati potenziali utenti con le nostre tre figlie.

Come scrissi già in un precedente post del marzo 2007, sto ancora aspettando che mi venga data una risposta circa l’accoglienza delle mie figlie ad un eventuale sezione di pre-asilo, ma ormai settembre anche le più piccole inizieranno ad andare alle medie.

La cosa che più mi urta di questa vicenda è l’isteria di certi genitori, incapaci di guardare come è stato gestito l’asilo in questi anni dal punto di vista gestionale, incapaci di valorizzare la professionalità delle attuali insegnanti, incapaci di vedere come le cose si siano davvero svolte, al di là dell’apparenza e delle polemiche montate ad arte.

Ripensare a quanto mi è costata l’insipienza degli amministratori della scuola materna di Portese (e dei “politici” che l’hanno consentita) mi fa venire in mente solo la canzone di Vasco…. Asilo republic

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: